Arredare in poco spazio: come preparare il tuo giardino

in Arredamento
Arredare in poco spazio il proprio Outdoor? E’ possibile. L’importante è avere creatività, prendere le giuste misure ed utilizzare i giusti complementi di arredo. 

La primavera è qui. E il tuo Outdoor dov’è? 

La bella stagione è arrivata ed il sole illumina le nostre giornate. Nel precedente articolo, vi abbiamo dato i consigli su come arredare il vostro outdoor in primavera. Come fare a goderne appieno, quando in casa si ha poco spazio Outdoor a disposizione? Innanzitutto dotiamoci di buono spirito di osservazione. Nonostante conosciamo benissimo il nostro appartamento o la nostra casa, magari non abbiamo mai pensato che anche un piccolo balconcino o un piccolo terrazzino possano trasformarsi in outdoor. Arredare in poco spazio i nostri ambienti vuol dire anche questo: trasformare pochi mq negli angoli più comodi e vivibili della casa. 

Balconcino a prova di Spritz 

Se si ha a disposizione un piccolo balcone, è possibile allestirlo arredandolo con piccole sedie richiudibili e tavolini regolabili. In questo modo, si ha la possibilità di gestire il proprio spazio con maggiore precisione. Qualche esempio? Un tavolino dal diametro approssimativo di 50 o 60 cm, abbinato a due comode sedie pieghevoli può trasformare un semplice balcone in un outdoor confortevole. 

Salotto outdoor in poco spazio 

Un’altra soluzione per arredare in poco spazio è ricreare un salottino esterno. Cosa occorre? Partiamo dall’essenziale: un tavolo da appoggio pratico e non ingombrante. Infatti, basta appena un metro di spazio a disposizione per arredare il proprio outdoor rifornendolo delle comodità di cui ha bisogno. Infine non possiamo dimenticare i posti a sedere. Per farlo, si possono scegliere sia una panchina che delle piccole poltroncine. Tutto dipende dalle nostre disponibilità di spazio. In entrambe le soluzioni, riusciremo ad avere un salotto completo nel più confortevole degli spazi.